Scuola di danza di Vanessa Pagliano

Danza e studio

La scuola e la danza ( ma potrei allargarmi a tutte le attività sportive extra scolastiche) a volte capita che non si riesca a trovare il modo di farle conciliare. Ultimamente la proposta di svolgere un’attività che impegni due volte la settimana sembra essere estremamente complicata per via dell’eccessivo impegno che viene richiesto dai professori, molto spesso gli allievi si ritrovano ad avere più compiti in classe e interrogazioni nella stessa mattinata da affrontare!

Ma siamo così certi che togliendo la danza in parte o totalmente, aiuti lo studio?

Alcuni studi dimostrano ciò’: la zona cerebrale dell’ippocampo, fondamentale nei processi di memorizzazione, e’ più  estesa negli  sportivi rispetto ai sedentari.

”Se durante l’infanzia il corpo è più attivo anche il cervello e tutte le sue funzioni ne ricavano benefici”

Gli adolescenti sono sempre più vicini a situazioni di stress dovuti all’ansia: interrogazioni,  giudizio dei compagni e delle persone che li circondando. L’esercizio fisico riduce  gli effetti negativi di questi stati psichici, grazie a processi neurochimici che aumentano la secrezione di determinati ormoni, inibendone altri: con il movimento, infatti, il cortisolo, uno degli ormoni dello stress, diminuisce, mentre il livello delle endorfine, la nostra “morfina” naturale, aumenta le connessioni sinaptiche del cervello non solo vengono potenziate, ma se ne creano di nuove. I bambini sportivi ottengono abitualmente risultati migliori nei test di memoria, dimostrando una maggiore capacità di concentrazione e presentano una maggiore coordinazione.

Per finire concludo dicendo che le attività extra scolastiche servono per togliere i ragazzi da una sedia, un divano e farli comunicare e vivere in ambienti diversi e più stimolanti di social media, serie tv e giochi on line.

Buona riflessione a tutti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi